giovedì 3 febbraio 2011

Essence Pure Skin Pure Teint Mousse Make-up

Formato: vasetto in vetro con tappo a vite in plastica, 14g

Prezzo: 3.99€

Da tempo giravo intorno ai prodotti di questa linea Pure Skin di Essence, specifica per pelli grasse e impure, ma non mi ero mai decisa a prendere nulla. Poi sul web ho cominciato a sentire pareri sempre più positivi sui fondotinta in mousse di questo marchio che, qualche mese fa, ho "capitolato" su questo qui. La Essence propone anche un altro fondo in mousse, il Soft Touch, ma questo della Pure Skin è specifico per pelli come la mia.
Contiene infatti un complesso di ingredienti antibatterici e lo zinco, dall'azione anti-infiammatoria, e dunque dovrebbe aiutare a combattere il proliferare delle imperfezioni.

Cosa mi piace: questo fondo è fantastico! Pur essendo un prodotto tradizionale, a base di siliconi, sulla pelle risulta leggerissimo, quasi non si sente. Copre efficacemente le imperfezioni e le macchie post-brufoli senza effetto mascherone, la pelle appare vellutata ed uniforme e anche i pori dilatati sono molto meno visibili. Lo applico con il fidatissimo Powder Brush di Elf e in pochi istanti il risultato è perfetto, quindi mi ci trovo molto bene a usarlo anche quando sono di fretta. Resiste bene anche parecchie ore, e non ha bisogno, su di me, di essere ritoccato con la cipria se non dopo un bel po'. Usandolo anche in maniera continuativa non mi ha provocato alcun aumento di brufoletti o punti neri.

Cosa non mi piace: la gamma di tonalità disponibili è molto ridotta, io ho preso il più chiaro, Beige 01, ma non è adatto a chi ha la pelle realmente candida, nè se si ha un sottotono rosato.
Comunque anche se in foto lo vedete scuretto, sfumandolo si uniforma molto bene alla pelle e non noto stacchi di colore.




Tirando le somme: per il costo che ha, se avete una pelle mista o grassa è veramente un buon prodotto, migliore di altri fondotinta di marchi ben più costosi.

Baciotti a tutte, girls! ^^

9 commenti:

  1. Compagnedimerende3 febbraio 2011 09:50

    io ho il soft touch..insomma l'altro..hihihihi...mi ci trovo pure io proprio bene,l'unica pecca,è vero,sono le tonalità...per me anche la più chiara è un pò troppo scura e devo stare attentissima a sfumarlo bene etcetcetc....peccato!
    sissy

    RispondiElimina
  2. ok mi hai convinta! appena passo dallo stand essence lo prendo!! :D

    RispondiElimina
  3. Bella review :) io non ho la linea pure skin, ma dovrò provarla!

    RispondiElimina
  4. è vero le tonalità disponibili sono proprio scarsine ;)

    RispondiElimina
  5. ho provato un paio di volte a stenderlo con i polpastrelli e l'ho trovato veloce ed efficace anche in questo modo..di certo questi fondi in mousse non hanno proprietà spiccatamente idratanti, quindi se hai la pelle molto secca mi sa che non è proprio adattissimo ;)

    RispondiElimina
  6. Uhm ogni tanto questa sezione commenti mi tira brutti scherzi, ero convinta di averti commentata. Boh.
    Comunque io questa linea ancora non l'ho provata, ma mi sono trovata benissimo con l'altra. Penso di prenderlo prima o poi, sebbene per me il fondo in mousse non sempre è l'ideale, io ho la pelle secca. ;)

    RispondiElimina
  7. Lo sto usando in questi giorni e mi piace moltissimo! 
    Carino il tuo blog, ti seguo :) 

    RispondiElimina
  8. a me piace veramente tanto, credo che non comprerò mai più fondi tradizionali più costosi perchè mi ci trovo veramente bene, e su di me funziona alla grande anche come correttore ^^ grazie Laura!

    RispondiElimina
  9. ha molti siliconi però o sbaglio?

    RispondiElimina