giovedì 13 dicembre 2012

Beauty da viaggio


Buongiorno a tutte! Questa fredda settimana mi vede tutta contenta e affaccendata in preparativi vari, innanzitutto perchè c'è il mio compleanno di mezzo ^^ e poi perchè nel finesettimana partirò per una mini-vacanzina "natalizia"! Starò via per 4 notti..quindi al mio ritorno il Natale sarà davvero alle porte! :)
Come ben sapete, adoro spulciare e pescare consigli sull'organizzazione dagli altri blog, e ho pensato di condividere con voi le cose che porterò con me, per darvi uno spunto, spero, utile.
 Il viaggio sarà in aereo e con solo bagaglio a mano, quindi inesorabilmente bisogna preparare le cose in modo da passare il controllo dei liquidi in aereoporto..è una vera scocciatura, per quanto mi riguarda, ma dato che dobbiamo averci a che fare, amen! 
Come vedete ho separato le mie cose in due pochette, la più grande per i liquidi e la piccolina per..il resto ;)
Sono entrambe trasparenti per mia comodità d'uso, in aereoporto soltanto i liquidi vanno comunque messi in una busta o altro tipo di pochette/contenitore trasparente per poterli mostrare ai controlli.

Con il passare del tempo e l'esperienza ho imparato a ridurre proprio all'essenziale le cose che porto con me,    cogliendo i viaggetti come occasione per sfruttare e far fuori un po' di campioncini, che occupano il minimo spazio e risolvono il problema di travasi vari di prodotti in contenitori piccoli.
Questa è la pochette dei liquidi, ed il suo contenuto:


Da sinistra abbiamo:
-soluzione unica per lenti a contatto da 100ml
-il mio deodorante, Culture Bio Yves Rocher, all'Aloe
-il comodissimo flaconcino di acqua micellare Etat Pur, da 20ml
-minidentifricio
-balsamo labbra Crazy Rumors al gusto di Banana Split
-correttore, questo è Accord Perfect di L'Oreal
-mini mascara Hypnose Star di Lancome, era uscito tempo fa da una rivista..conservato ad hoc! ;)
-per il viso un campioncino di lozione alla Rosa di Martina Gebhardt e uno di crema per pelli sensibili di Burt's Bees
-per i capelli due campioncini di shampoo e due di balsamo Rolling Curls di GCube..per niente naturali, ma da consumare..non si butta via niente eh ;)
-per il corpo campioncini vari Vichy e Bioderma

Ed ecco invece i prodotti "non-liquidi":


-Per il viso ho la BB Powder Nude Magique di L'Oreal, che all'interno ha un bello specchio e la spugnetta per l'applicazione
-il mio profumo solido Primaverde L'Erbolario
-contenitore per le lentine
-pennello della Essence, che uso per il blush
-spazzolino da viaggio
-spugnetta in lattice che userò per struccarmi, al posto dei dischetti di cotone -funge allo stesso modo e non si fanno rifiuti
-un blush rosato, il colore è il Flamingo, di Sleek
-una matita occhi marrone, di Yves Rocher

Come vedete per il trucco c'è davvero il minimo indispensabile..in viaggio ho notato che non mi trucco quasi, quindi non mi serve a nulla portarmi altro, e dove andrò farà piuttosto freddo, pertanto di rossetti e gloss vari non ne porto perchè andrò di balsamo labbra e basta.

Insomma, si tratta di una organizzazione pensata soprattutto per occupare poco spazio e ingombrare il meno possibile. Il pettine non so ancora se portarmelo, insomma per qualche giorno posso usare benissimo solo le dita..in mancanza di un mini struccante altrettanto comodo è portarsi un flaconcino con dell'olio vegetale, che fungerà sia da struccante che da idratante per il corpo e, volendo, anche per il viso, sostituendo tre prodotti in uno :)

Spero che questo post possa esservi utile, intanto vi lascio un bacione e..alla prossima! ^^

6 commenti:

  1. Alessandra Brevi13 dicembre 2012 12:06

    Bello!! Adoro la preparazione del beauty!!!

    buon viaggio :)

    RispondiElimina
  2. Eleonora De Prospo13 dicembre 2012 12:09

    Grazie mille ;)

    RispondiElimina
  3. Ottimo e minimal...io avrei bisogno almeno di un'altra piccola pochette per i trucchi...ahimè ho un blocco psicologico nell'andare in giro struccata...più che altro gli altri potrebbero avere un blocco psicologico vedendomi nature :D buona mini vacanza!

    RispondiElimina
  4. Compagnedimerende13 dicembre 2012 13:43

    utilisso ele...io mi porto sempre l'impossibile e finisco col non usare niente...hehehehe....

    RispondiElimina
  5. Donatella Imbrescia13 dicembre 2012 21:53

    caspita sei stata bravissima! Tutto ben organizzato ^_^

    RispondiElimina
  6. ciao!!!
    come ti trovi con il deo della yves rocher?

    RispondiElimina